LASERTERAPIA

L.A.S.E.R. =  Light Amplification by Simulated Emission of Radiation

In breve e tecnicamente parlando possiamo dire che il flusso Laser penetrando i tessuti provoca delle reazioni biochimiche a livello della membrana cellulare e all'interno dei mitocondri inducendo diversi effetti tra i quali:

- vasodilatazione con conseguente aumento del calore locale, aumento delle richieste metaboliche cellulari.

- stimolazione neuro vegetativa e modifica della pressione idrostatica intracapillare.

- aumento del drenaggio linfatico ed attivazione del microcircolo che portano ad un effetto antiflogistico, antiedema ed eutrofico.

- acellerazione del processo di trasformazione dell'ADP in ATP e del ricambio elettrolitico negli ambienti intra e extra cellulari.

- effetto antalgico indotto dall'aumento della soglia della percezione delle terminazioni nervose algotrope e dalla liberazione di endorfine.

Possono trovar giovamento da questa terapia le seguenti condizioni:
Artralgie di varia natura sia reumatica che degenerativa.
Epicondiliti, gonalgie con o senza versamento,miositi, poliartriti, sciatalgie, lombalgie.

Traumatologia generale:
distorsioni articolari, tendiniti, tenosinoviti croniche, stiramenti muscolari, borsiti, entesiti, strappi muscolari, patologie da sovraccarico
Ulcere e piaghe, postumi traumatici.

NEXT >>